A partire da un bacile di piombo, il fuoco giunge fino alla parabola specchiante,
posta al centro dell’antico zodiaco raffigurato sul pavimento della Basilica.
Tocca nel suo percorso le componenti essenziali dell’installazione:
dalla Banda Rossa – su cui poggia la grande scala de La voce – alla luce nell’ampolla di cristallo,
e idealmente li unisce al ritmo musicale dell’opera per coro, strumenti, line electronics e luci
“Haec est porta caeli” di Luca di Volo.